A ram sam sam

A ram sam sam

“A Ram Sam Sam” è una filastrocca indicata come originaria del Marocco, cantata in dialetto locale.

E’ ormai diffusa in tutto il mondo con leggere differenze di pronuncia e gestualità.

La prima versione registrata è del gruppo musicale “The Spinners” che ha incluso una versione del brano nell’album Folk at the Phil del 1964 con il titolo “Aram Sa-sa“. In un mio canzoniere scout del 1969 il brano è indicato come canone, e in effetti sembra che il gruppo di Liverpool lo fece cantare così durante un’esibizione dividendo in due gruppi gli spettatori.

A loro dire appresero il brano da un cantante israeliano che lo cantava in aramaico, e la traduzione sarebbe stata “Alzati sul tuo cavallo e galoppa via”.

MusicSheetViewerPlugin 4.0.2

Testo:


A ram sam sam, a ram sam sam
Guli guli guli guli guli ram sam sam
A ram sam sam, a ram sam sam
Guli guli guli guli guli ram sam sam
A rafiq, a rafiq
Guli guli guli guli guli ram sam sam
A rafiq, a rafiq
Guli guli guli guli guli ram sam sam

  • A ram sam sam non ha significato (a volte è usato “a ram zam zam”)
  • Guli dovrebbe significare “dimmi”
  • rafiq dovrebbe significare “amico, compagno”

Esecuzione:

I movimenti più usati sono: 

  • A ram sam sam: battere le mani sulle cosce.
  • Guli guli: far girare le mani chiuse davanti al petto, come per avvolgere qualcosa.
  • A rafiq: fare il gesto di dormire.

Ripetere sempre più veloce oppure alternativamente veloce e lento. E’ possibile anche cantare in canone.

Spartito

Video

Video con i movimenti
Questo bans è anche usato come ritornellino nella canzone dei Tom Tom Club – Wordy Rappinghood
La versioni disco dance russa
A ram sam sam (Rolf Harris 1971)

Audio

A ram tsam tsam
Versione Inglese, a canone
A ram sam sam
Torna su