Fly Flay

Fly Flay

Bans botta e riposta, in cui si ripete quello che viene detto dall’animatore. Anche questo bans è molto vecchio e cantato in tutto il mondo in vari modi. Conosciuto come “Flea Fly Flow Song” o “Flea Fly Mosquito” nei paesi di lingua inglese, “Fli Fali Flu” in quelli latinoamericani o “Flieh Flah” in Olanda… in italiano è cantata in un dialetto veneto. Difficile capire quale sia il paese di provenienza, secondo Aziz Powell in un articolo del suo blog probabilmente l’originale era di lingua inglese.

It’s my theory  that the 1940 Latin Jazz song “El Cumbanchero” is the primary source of the R&B songs Cu Ma La Be Stay (Chubby Checker – 1964), “Oh, No! Not the Beast Day!” (Marsha Hunt- 1973), and the numerous playground rhyme which are known as “Flea Fly Flow” (“Cumala Vista”).

Alcuni scout hanno memoria della canzone già dai primi anni ’60.

Protagonista delle varie versioni sembra essere sempre una mosca, nella nostra versione nel suo non-sense sembra si riferisca ad una mosca vista da qualcuno ma a cui si risponde: come l’hai vista se non c’era?

MusicSheetViewerPlugin 4.0.2

Testo


Animatore: Fly
Ragazzi: Fly
A: Fly flay
R: Fly flay
A: Fly flay flo
R: Fly flay flo
A: Vista?
R: Vista?
A: Cummala cummala cummala de vista
R: Cummala cummala cummala de vista
A: Oh no, no, no de vista
R: Oh no, no, no de vista
A: Minni minni esta, minni esta, minni oh!
R: Minni minni esta, minni esta, minni oh!
A: Oh, no, no, no, de vista
R: Oh, no, no, no, de vista
A: Cumma te l’è vista se la ghera no?
R: Cumma te l’è vista se la ghera no?
A: Oh, no, no, no, de vista
R: Oh, no, no, no, de vista

Video

in Cina
Registrazione del 1964

Audio

Fly flay

Spartito

Torna su