Mattone su mattone

mattoni

Canzone molto diffusa negli anni ’70, che si presta ad introdurre varie riflessioni per tematiche anche diverse tra loro. Il principio comune è che “mattone su mattone”, un passo dopo l’altro, si può costruire qualcosa di grande e importante, da qualcosa di fisico a qualcosa di meno visibile, come la fede, oppure come la propria vita che viene costruita giorno per giorno. 

MusicSheetViewerPlugin 4.0.2

Testo


Rit. Mattone su mattone
viene su la grande casa,
che fatica, che fatica che si fa! Perché?
Mattone su mattone
viene su la grande casa,
è il Signore che ci vuole abitar con te.

Ho tante, tante cose,
tantissimo da fare;
ho tutto il giorno pieno,
ho anche da studiare!
Ma in fondo, in fondo al cuore,
non ti scordare che..

Rit.

Ma fermati un momento,
e provati a pensare,
che cosa c’è che importa
di tutto questo fare?
E ti dirò un segreto che è quel che fa per te…

Rit.

Spalanca la tua porta,
e prova a guardar fuori,
e guarda tutti gli altri
che stanno ad aspettare
un poco del tuo tempo da fare a metà…

Rit.

Metà dei miei mattoni
io li regalo a te,
per fare la tua casa,
per far contento te,
e intanto la mia casa
vien su tutta da se…

Rit.

Video

coro dell’Antinori

Audio

Mattone su mattone

Spartito

Torna su